Sul mare più bello sventolano le cinque vele di Legambiente 

Sul mare più bello sventolano le cinque vele di Legambiente

Sul mare più bello sventolano le cinque vele di Legambiente 

Con l’arrivo dell’estate Legambiente è pronta ad indirizzarci verso le migliori località, invitandoci ad approdare su tante bellissime spiagge con maschere e pinne per godere di mare e laghi a dir poco straordinari. Quella che proponiamo è una lista di luoghi incontaminati, con acque cristalline, punti di interesse storico-culturale da visitare e dell’ottimo cibo, perché è giusto godere di tutto il bello e il buono di cui la nostra affascinante penisola è ricchissima!

Legambiente e Touring Club Italiano ogni anno, proprio pensando ai connazionali amanti del mare e della natura e a quello strettissimo connubio tra bellezza del paesaggio e rispetto del territorio, selezionano le località marine e lacustri che riescono a coniugare con successo il rispetto per l’ambiente ad un’offerta turistica e culturale di qualità. Dunque, dopo aver scandagliato coste e isole e confrontato vari parametri, che vanno dalla purezza delle acque al consumo di suolo, dalle gestione dei rifiuti a quella dei trasporti e a tutte le iniziative messe in campo per la sostenibilità, Legambiente e Touring assegnano ai luoghi più meritevoli un riconoscimento: le cinque vele. Il simbolo ormai conosciuto della purezza delle acque, della bellezza del paesaggio ma anche della qualità ambientale e dei servizi.

LE CINQUE VELE 2020

Sono ben quindici quest’anno le località marine e sette quelle lacustri insignite delle Cinque Vele. In questi luoghi sarà possibile trascorrere una vacanza attenta all’ambiente, all’insegna di natura e acqua pulita, eccellenze enogastronomiche e luoghi d’arte.

Ecco le prime cinque in classifica:  al primo posto il comprensorio sardo di Baunei, al secondo la Maremma Toscana guidata dal Comune di Castiglion della Pescaia, al terzo il litorale di Chia con il Comune di Domus de Maria sempre in Sardegna, al quarto il comprensorio campano del Cilento Antico guidato dal Comune di Pollica e al quinto quello della Costa d’Argento e l’Isola del Giglio guidato dal Comune di Isola del Giglio.

Se guardiamo la classifica prendendo in esame le Regioni, a trionfare anche quest’anno è la Sardegna, con la bandiera a Cinque Vele che sventola su ben cinque litorali dell’isola, seguita da Toscana e Puglia a pari merito (tre comprensori a cinque vele) e da Campania (due) e Liguria e Sicilia con un comprensorio a testa.Si tratta naturalmente di posti da sogno dove trascorrere vacanze indimenticabili, ma non sono da meno neanche le località lacustri di quest’anno: in prima posizione c’è il lago del Mis, in Veneto, in seconda il lago di Molveno (Trentino Altro Adige) e in terza il Lago di Fiè  (Trentino Altro Adige). Seguono quindi dal quarto al settimo posto il Lago di Garda – Riva Occidentale, il lago di Monticolo (Trentino Altro Adige), il Lago di Avigliana Grande (Piemonte) e quello dell’Accesa (Toscana).

Insomma ci sono tanti luoghi da scoprire, da amare, in cui tornare. Lasciatevi sorprendere dalle cinque vele 2020!

SCOPRI TUTTE LE LOCALITA’ A CINQUE VELE

FacebookTwitterLinkedIn